MONFALCONE - Davide Franco č il nuovo comandante dei carabinieri di Monfalcone. Il capitano ha maturato esperienze notevoli

Vai al video precedente

MONFALCONE - Coronavirus: 115 Studenti dell'Istituto Buonarotti posti in quarantena dopo un esito positivo su un insegnante.

Vai al video successivo

GORIZIA - Positivo in una materna: in 50 in quarantena a casa tra bambini e genitori

Aggiunto il: 15/09/2020
Visualizzazioni: 166

Lo screening sierologico avviato sul personale scolastico ha consentito di individuare tempestivamente un caso di Covid-19 tra gli insegnanti di una scuola materna di Gorizia. Il docente, che risiede a Manzano, dopo essere risultato positivo al test sierologico per il coronavirus è stato sottoposto, come da protocollo, a tampone. Quando anche quest'ultimo esame ha dato esito positivo sono state attivate dall'Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina, in forma precauzione, le misure di contenimento del virus: la scuola è stata quindi chiusa per la sanificazione di tutti gli ambienti e tutto il personale, i bambini delle due classi coinvolte e loro genitori, per un totale di 50 persone, verranno ora sottoposti a
tampone.
Lo ha comunicato il vicegovernatore con delega alla Salute, il
quale ha confermato che gli esami inizieranno dagli adulti per
proseguire poi sui bimbi in base all'indagine epidemiologica,
poiché le probabilità di contagio dei bambini sono molto scarse.
I tamponi verranno eseguiti questa settimana, a partire da
quattro giorni dopo l'ipotetico contatto, in modo da ridurre la
possibilità di falsi negativi e ottenere risultati attendibili.

Il Dipartimento di Prevenzione di ASUGI è impegnato in questi giorni in un consistente lavoro di indagine epidemiologica, tracciamento ed effettuazione di tamponi e test per Covid-19. Per tale motivo il personale non è in grado di rispondere a tutte le chiamate telefoniche.

Per richieste riguardanti la scuola si prega di scrivere una email all’indirizzo scuola.dip@asugi.sanita.fvg.it

Per altre richieste riguardanti il Covid-19 si prega di utilizzare gli indirizzi email:

·         profilassi.dip@asugi.sanita.fvg.it per l’Area Giuliana (ex provincia di Trieste)

·         infettive.profilassi@asugi.sanita.fvg.it per l’Area Isontina (ex provincia di Gorizia)

Per richieste di altro tipo si prega di scrivere una mail come indicato sul sito internet asugi.sanita.fvg.it cliccando sul menu “Strutture” e “Dipartimento di Prevenzione”.

Verrà data risposta a tutte le richieste pervenute via email, mentre non è assicurata la risposta telefonica per consentire al personale di procedere speditamente nelle attività di screening.

ASUGI ringrazia fin da ora tutti i cittadini per la collaborazione.

Potrebbe piacerti anche...

MEDIA CORRELATI

Non ci sono media correlati