MONFALCONE - Progetto nuova centrale A2a: Troppe ombre sul turbogas. No secco dei 5 stelle in regione.

Vai al video precedente

FVG - Riaperture: Bernardis (Lega), ok volontà Regioni per regole e certezze.

Vai al video successivo

GORIZIA - Bus extraurbani apt/tplfvg: scatta l"obbligo della penna con sé per i passeggeri. L'azienda scarica sull'utenza la modalità di timbratura.

Aggiunto il: 19/04/2021
Visualizzazioni: 423

A poco più da un anno dall'inizio dell'epidemia e dopo che la Presidente di Apt, Caterina Belletti, si era lamentata per le perdite di incassi, da una quindicina di giorni l'azienda è riuscita a trovare una brillante idea per far convalidare i biglietti all'utenza. Il messagio è chiaro: portatevi la penna da casa perché noi non troviamo una soluzione migliore. Ed allora girando sui bus vediamo e constatiamo che l'azienda ha trovato il modo per "normalizzare" il trasporto dei cosiddetti "portoghesi". Biglietto e penna sempre in mano e pronti a scrivere data e ora se si vedono i controllori alla fermata. In molti ci chiediamo se in un anno l'azienda non avrebbe potuto spostare le timbratrici al centro del bus oppure in alternativa un timbro con data e numero bus. Questo sistema avrebbe consentito una convalida tranquilla. Non tutta l'utenza è quotidiana o utilizza le App e quindi pensare che tutti abbiano sempre una penna con sè deve far riflettere ancora una volta come diverse siano le cose che non funzionano in Apt. Un ultima considerazione: Trieste trasporti su alcuni mezzi le convalidatrici le ha spostate.

Potrebbe piacerti anche...

MEDIA CORRELATI

Non ci sono media correlati