MONFALCONE - Inaugurazione al Muca di un grande modello di Idrovolante

Vai al video precedente

TRIESTE - "SHINE! PINK FLOYD MOON" di MICHA VAN HOECKE - grande appuntamento con la DANZA al Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia

Vai al video successivo

GORIZIA - DIECI GIORNI DI FESTA PER CARNEVALE Alla sfilata parteciperanno 2mila maschere

Aggiunto il: 10/02/2020
Visualizzazioni: 90

Feste in maschera, tanta musica, tradizioni locali e l'immancabile sfilata lungo le vie del centro. È più ricco che mai il calendario degli appuntamenti che animeranno Gorizia per tutto il periodo del Carnevale, dal 16 al 26 febbraio- Il programma è stato presentato questa mattina in municipio dagli assessori alle attività produttive, Roberto Sartori e all’istruzione, Ferdinando De Sarno, insieme agli organizzatori degli eventi, in primis la Pro loco che ha curato tutte le iniziative storiche del Carnevale Goriziano, sostenute finanziariamente dal Comune e realizzate in collaborazione con Fondazione Carigo, Cassa Rurale FVG, Camera di Commercio-Zona franca Gorizia, Unione regionale delle Pro Loco , Centro tradizioni San Rocco e Gruppo folcloristico Santa Gorizia.  Si partirà domenica 16 con la tradizionale  sfilata dei gruppi mascherati e dei carri allegorici, che quest’anno saranno particolarmente numerosi e presenteranno, complessivamente, oltre 2mila maschere.  Si potranno ammirare fin  dalle ore 14,  lungo il collaudato percorso che si snoderà tra le vie Oberdan, Roma, De Gasperi, passando per piazza Municipio, via Sauro e via XXIV Maggio, e infine lungo corso Italia e corso Verdi. Come di consueto un’attenta giuria stilerà una classifica dei carri e gruppi più beli che saranno premiati al termine  della sfilata ai Giardini pubblici.  Giovedì 20 sarà il momento di celebrare una delle tradizioni carnevalesche più care ai goriziani, il matrimonio di Bepo Zanet con la sua Milojka, con raduno alle 18 in via Rastello. La mascherata dei bambini sarà invece nel pomeriggio del lunedì grasso, 24 febbraio, con ritrovo in via Garibaldi e sfilata fino in piazza Vittoria, con abbuffata di dolci e frittole, e la proiezione di un film al Kinemax. Infine, come da tradizione i festeggiamenti si concluderanno il mercoledì delle Ceneri, 26 febbraio. Con il funerale di Bepo Zanet. Il corteo funebre partirà alle 15 da piazza De Amicis per arrivare alle 17 allo stadio Baiamonti, dove il Re Carnevale sarà cremato. Ma quest’anno, accanto agli appuntamenti tradizionali ci sarà una grande novità, l’European Eco Carnival Festival che si svolgerà in piazza Battisti dal 21 al 25 febbraio, all’interno di un tendone e sarà caratterizzato da serate musicali ed eventi spettacolari collegati anche al territorio e mirati alla valorizzazione di eccellenze goriziane come la Rosa di Gorizia. Domenica 23 ci sarà la presentazione del Cofanetto dedicato al celebre radicchio che si svolgerà insieme alle premiazioni del concorso di disegno “”Rosa di Gorizia” mentre in serata si svolgerà la tombola, con un montepremi di 1.500 euro. Il programma delle serate prevede l’esibizione degli Animal House e Dj Sabatini per venerdì 21 febbraio, i Novanta 2000 con Dj Fedrico Cozzi, le ballerine Carnival editino e il vocalist Igor Damilano per sabato 22, che si ripeteranno anche domenica. Si chiderà Martedì 25 con Radio105 e dj Matrix.

Potrebbe piacerti anche...

MEDIA CORRELATI

Non ci sono media correlati