TRIESTE - TEATRO ROSSETTI ED INDIGO PER L“AFTER THE INTERVAL”

Vai al video precedente

MONFALCONE: SFIORATO INCIDENTE CAMION / BAMBINO PICCOLO IN BICICLETTA IN PIAZZA CAVOUR.

Vai al video successivo

FRIULI VG - APPROVATO BILANCIO AUTOSTRADE ALTO ADRIATICO SPA

Aggiunto il: 29/05/2020
Visualizzazioni: 29

Si è tenuta oggi in video audio conferenza, l’Assemblea dei Soci di approvazione del bilancio al 31.12.2019 della Autostrade Alto Adriatico S.p.A., la società deputata ad assumere la concessione autostradale oggi in capo ad Autovie Venete.

Nel corso dell’Assemblea l’Amministratore Unico, avv. Anna Di Pasquale, ha ricordato gli importanti obiettivi raggiunti nel corso del 2019 e, in particolare, il parere favorevole dell’Autorità di Regolazione dei Trasporti sul Piano economico finanziario, l’approvazione da parte del CIPE dell’Accordo di Cooperazione – che in se racchiude anche la concessione – unitamente al Piano economico finanziario e, da ultimo, l’attesa registrazione da parte della Corte dei Conti della citata Delibera CIPE.

Affinché il processo di trasferimento della concessione possa proseguire, sarà necessario che dai competenti soggetti venga perfezionato l’iter relativo alla definizione del valore di subentro per consentire alla nostra Società di procedere, quindi, al necessario aggiornamento del Piano economico finanziario e alla conclusione delle interlocuzioni, già da tempo in corso, con  i potenziali istituti finanziatori per il reperimento delle risorse finanziarie necessarie alla realizzazione degli investimenti.

La definizione di tali tematiche rappresenta la priorità assoluta per la Società; probabilmente ora ci si vedrà costretti a dover prendere atto degli imprevisti effetti della situazione emergenziale COVID-19 che ha colpito dalla fine del mese di febbraio 2020 anche il nostro Paese e che potrà riverberare, anche se indirettamente, i suoi effetti sulla Società.

I risultati della gestione sono coerenti con il sopra descritto iter procedurale relativo all’affidamento della concessione e con il perseguimento degli obiettivi propri dell’oggetto sociale.

Un ringraziamento va a tutte le persone, e in particolare ai Soci, che con costanza e dedizione stanno collaborando per il raggiungimento di questo importante obiettivo strategico.

L’Assessore alle Finanze della Regione Friuli Venezia Giulia, avv. Barbara Zilli, sottolinea l’importanza della definizione del procedimento concessorio, che è attualmente la principale finalità perseguita dalla società Alto Adriatico. L’operazione è di grande rilevanza strategica per le due Regioni Friuli Venezia Giulia e Veneto, che stanno perseguendo di comune accordo tale obiettivo. Una gestione diretta, da parte dei più rilevanti enti territoriali, della rete autostradale è garanzia di sviluppo armonizzato sia delle reti infrastrutturali che dell’economia del territorio, nonché di contenimento delle tariffe. Purtroppo l’emergenza sanitaria degli ultimi mesi ha comportato impatti negativi nel settore economico e dunque anche nei traffici autostradali, ma riteniamo che a brevissimo, assieme ai nuovi vertici della società Autovie Venete, proseguiremo con le interlocuzioni con i ministeri competenti per una conclusione della procedura finalizzata all’ottenimento della nuova concessione.

Potrebbe piacerti anche...

MEDIA CORRELATI

Non ci sono media correlati