TRIESTE - UOMO COLTO DA MALORE AL NUOVO ARSENALE CARTUBI

Vai al video precedente

TRIESTE - MATTIA BATICH TORNA A CASA. LO JADRAN BASKET CON LUI COMPLETA LA PROPRIA ROSA

Vai al video successivo

MONFALCONE - IL NUOVO PD PARTE CON IL CHIEDERE SCUSA SULLA TRANSAZIONE CON FINCANTIERI SULLA QUESTIONE AMIANTO

Aggiunto il: 27/06/2020
Visualizzazioni: 41

Tavoli aperti con tutti per coinvolgere il più alto numero possibile perché siamo una comunità.

 

Dalle scuse sul caso amianto fincantieri allo spalancare le porte alla cittadinanza. La nuova segretaria Michela Percuzzi si prrsenta umile ed allo stesso tempo combattiva.  Ci prendiamo le responsabilità degli sbagli del passato ene faccio tesoro. Ora vi chiedo di abbracciarmi per formare una nuova grande famiglia. Siamo una comunità e dobbiamo essere tutti uniti. Tra gli altri, è intervenuto l'avvocato Cattarini che ha ringraziato Michela. Si riparte una volta sola, non ogni giorno. Cattarini ha sottolineato che a differenza di altri, tutti i rappresentanti sono stati eletti da congressi. Siamo un partito e non una lista civica. Dobbiamo essere coesi e dobbiamo esprimerci da partito e non dobbiamo fare fuge in avanti singolarmente. Una Monfalcone coesa, unita ed integrata farebbe di essa una città fantastica. Oggi siamo nell'odio e nella contrapposizione: così non si vive bene.

Il consigliere DelBello ha puntato su quello che il sindaco attuale aveva promesso di risolvere in campagna elettorale e non mantrnute: Immigrazione, che è fortemente aumentata con la giunta Cisint e la seconda sulla questione sicurezza.

Ma delBello ha parlato anche del porto: dobbiamo difendere Zeno d'Agostino da quel pezzo di cariatidi triestini che ha voluto affossare. Infine dobbiamo rivendicare il grande lavoro fatto nel mondo culturale. 

La nuova segretaria si è iscritta al partito nel 2016, in un momento in cui il Pd era in crisi. 

Per Gherghetta bisogna fare il bene della città. In troppi hanno avuto l'impressione che il partito democratico si preoccupasse più al bene di se stesso e di pochi che a quello della città. Bisogna cambiare strada ed a lui sembra che i componenti oggi presenti abbiano questa volontà.

Nelle prossime settimane verrà formata la segreteria con deleghe e competenza.

Nel suo discorso Michela ha chiesto che fine abbiano fatto i soldi della transazione di Fincantieri ed ha annunciato che entro una decina di giorni verrà presentata la posizione del Pd in merito alla nuova centrale di A2A.

Potrebbe piacerti anche...

MEDIA CORRELATI

Non ci sono media correlati