TRIESTE - Ciarrocchi, vice presidente camerale, incontra l'ambasciatore belga in Italia, De Bauw.

Vai al video precedente

GRADISCA D'ISONZO - Sezione AIA: 40 nuovi arbitri nel 2022/23 ed etą media scesa a 20 anni.

Vai al video successivo

PALMANOVA - Palmanova scacchi: PalmaScacchi Blacks promossi in A1.

Aggiunto il: 23/05/2023
Visualizzazioni: 131

Da venerdì a domenica scorsa si sono svolti i Campionati a Squadre di scacchi per la promozione in A1. I PalmaScacchi Blacks, vincendo il girone, si sono qualificati per giocare la Serie Master, che è la prima serie italiana. Erano sette anni che il Friuli Venezia Giulia non era più rappresentato nella massima serie. I Blacks sono 5 giovani ragazzi (4 universitari e un liceale) forti e coesi: si sono preparati al meglio per questo evento studiando le partite dei loro probabili avversari. La squadra dei Blacks è composta da Giorgio Belli (capitano), Andrea Lavarone, Giovanni Marchesich, Giovanni Sorbera e il GM Leon Livaic. Il raggruppamento per la Serie A1 si è svolto a Lonigo (Vicenza) e presentava Squadre del Triveneto. In occasione dei Campionati per la promozione in A1, vengono organizzati dei raggruppamenti in modo che i vari Club possano concentrare le loro squadre in un’unica location con risparmi logistici e di trasporto rispetto al vecchio modo di organizzare i Campionati con le gare giocate di domenica e spalmate in due o tre mesi. A Strassoldo si sono svolti il Campionato Promozione Fvg, due gironi di Serie C, un girone di B, uno di A2 per un totale 46 squadre (di cui 4 da fuori regione) e circa 200 giocatori. PalmaScacchi si è presentata con 2 squadre in C e 2 in promozione, una delle quali è stata poi promossa in C. "È stata un'annata straordinaria per il Palmascacchi. La promozione nella massima serie è l'ennesima conferma della bravura dei nostri giocatori, frutto di grande passione e dedizione. Come assessore allo sport sono assolutamente orgoglioso di questa associazione, come lo è l'intera amministrazione comunale assieme ai nostri concittadini", commenta Thomas Trino, assessore comunale di Palmanova allo Sport. La Presidente di Palmascacchi, Giulia Guida: “L’occasione di giocare in A1 era già di per sè un punto d’arrivo ambizioso per un Circolo di provincia come il nostro, ma la voglia dei ragazzi di provarci per fare il colpaccio è stata contagiosa. Così abbiamo ingaggiato, pur con le nostre limitate risorse, un Gran Maestro croato di 22 anni da far giocare in prima scacchiera. Il resto è cronaca recente, hanno giocato con in testa l’obiettivo di andare nei Master e c’è l’hanno fatta”.

Potrebbe piacerti anche...

MEDIA CORRELATI

Non ci sono media correlati